PEC

PEC

Gli indirizzi PEC del Comune

Fatturazione Elettronica

Fatturazione Elettronica

CUC Pietrapaola

CUC Pietrapaola

Cambio di Residenza

Cambio di Residenza

Calcolo IMU

Calcolo IMU

Aggiornamento PTPCT 2017/2019

Aggiornamento PTPCT 2017/2019

Fotogallery

 

FotoGallery  

Ultima Ora - ANSA.it

GAL Sila Greca

GAL Sila Greca

Terre Jonicosilane

Terre Jonicosilane

Manuale Gestione Protocollo Informatico

Manuale di Gestione del Protocollo Informatico

Protocollo Informatico

Protocollo Informatico

Sistema di Conservazione

Punti di interesse

Sotto i Sangineri (1352), per far fronte alla crescente popolazione di Caloveto, fu costruita una chiesa latina dedicata a S. Anna, per sostituire l'ormai inadatto mo­nastero ipogeo di S. Giovanni Calibyta. La chiesa, attuale Chiesa Madre, ha subito diversi restauri (l'ultimo nel 1992) e anche il nome è stato cambiato in onore di S. Gio­vanni Calibita. Di stile Norman­no, con tre rosoni sulla fac­ciata, uno grande centrale e due laterali più piccoli, ha pianta a croce latina con tre navate e volta a botte, su cui sono dipinte tre scene con pittura ad olio. Un grande quadro, affisso sul lato sinistro del presbiterio, rappresenta la "Morte gloriosa di S. Giovanni Calibyta", dipinto su tela da Aldo Moschetto nel 1995. Da poco tempo è stato alle­stito un Museo di arte sacra che custodisce oggetti del '600, '700 e '800: ostensori, calici, pissidi, croce ostile, la­vabo, turiboli, ampolle, cande­lieri, corone. I pezzi in ottone, bronzo, argento, oro sono stati recentemente indorati e plasti­ficati esternamente. Di fronte alla Chiesa Madre si trova la Chiesa del Carmine, detta di "donna Aurora", per­ché fatta costruire da una no­bildonna (donna Aurora Maz­ziotti in Pirelli) agli inizi del­l'800, come cappella annessa al palazzo del barone De Mun­do, che domina la piazza del paese. Il restauro seguito a quello del 1992 ha ridato alla chiesetta il valore di due secoli di storia. Anche la cappella dedicata a S. Antonio da Padova, fuori dall'abitato, meta di pellegri­naggio nel mese di Giugno, è stata restaurata ed abbellita di recente. Nelle vicinanze della cappella di S. Antonio da Pa­dova esiste un rudere di chiesa a croce latina, la Chiesa di Santa Rita. Antichissima è l'origine della Chiesa dell'An­nunziata con struttura a pian­ta latina; oggi è un oratorio parrocchiale elegantemente ri­strutturato, al centro del pae­se; un tempo invece era ubi­cata fuori dell'abitato, ed ospitava i monaci cenobiti. Tra le monumentalità civili spiccano invece: Palazzo de Mundo, costruzione dei primi del '900, a forma quadrata, che si erge nella parte principale del paese. Palazzo Comite, Suggestivo palazzo settecentesco nel cuore del centro storico. Incor­pora un caratteristico cortile coperto di forma quadran­golare, intorno al quale si svi­luppa la costruzione, ed una grotta scavata nella roccia. Casa Caruso, di derivazione neoclassica costituisce un complesso architettonico di notevole interesse artistico della seconda metà dell'800. Costruita su una collina roc­ciosa, a strapiombo sulla sot­tostante valle, presenta evi­denti segni di un'antica attività legata all'agricoltura, quale la lavorazione delle olive: frantoi, torchi, pietre da macina e attrezzature varie. Il frantoio è caratterizzato da una serie di archi a tutto sesto e da un loggiato, nonché da un cor­nicione scanalato di evidente cultura neoclassica. Palazzo Pirelli, antichissima costruzione del primo millen­nio, che, adibita originaria­mente a convento dai monaci sfuggiti alla persecuzione ico­noclasta, ha subito diverse trasformazioni. Sorge anch'es­so a strapiombo sulla roccia, nel cui ventre sono contenute le grotte di S. Giovanni. Casale Comite, è un carat­teristico casolare dell'inizio del secolo, che dista alcuni chi­lometri dal centro abitato, in c.da Serra. Abitato da un nobile avvocato di Caloveto, L. Comite, pullulava di vita ed intorno ad esso gravitava gran parte dell'attività economica del paese.

Comune di Caloveto

Piazza dei Caduti, 24 - 87060 Caloveto (CS)

Tel. 0983/63005 - Fax: 0983/63900

P. IVA 00892760786

Sito ottimizzato per Mozilla Firefox e Google Chrome

I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.     Informazioni

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.181 secondi
Powered by Asmenet Calabria